PratoArteStoria

                                                                                                                                                   

  "L'idea della Provincia di Prato non nasce dal nulla, debbono esserci condizioni, radici, motivazioni, e non avrebbe  sviluppo  se non fosse confortata dalla obbiettivita’ della situazione. L’aspirazione a migliorare  e’  comune a  tutto il genere umano, nessuno si accontenta del proprio stato. Cio’ vale oltre che  per il singolo  anche per il gruppo e quindi per la comunita’. I movimenti popolari hanno una   ideologia ma essa  deriva dalla necessita’ di favorire lo sviluppo della propria posizione  economica-sociale. Chi sa di  valere non meno di altri e di avere di questi le stesse necessita’  cerca di uscire in qualche modo da  un sottordine che, se codificato, diviene discriminazione  bella e buona ….."  Rolando Caciolli

 Rilette a piu' di dieci anni di distanza, queste parole spiegano meglio di altre lo spirito che anima il nostro Comitato. E' giusto quindi lottare per migliorarsi? A questa domanda segue un'ovvia risposta affermativa. Dunque ente provincia non per mero companilismo ma per legittimo e sacrosanto interesse collettivo. Ad oggi solo l'istituzione provinciale assicura servizi e "considerazione" da parte dello Stato e Prato ne ha bisogno.

         
 

Un particolare ringraziamento va a TosNet che supporta il Comitato ospitando il sito web ufficiale e fornendo tutti i servizi necessari alla pubblicazione.
___________________________________

Realized by
Lox design